ForTeam è ente formativo accreditato della Provincia di Bolzano.
La segreteria dei corsi è attiva dal lunedì al venerdì, con orario 9 – 12, al numero telefonico 0471 1886804, email: education@forteam.it.
Scarica la nostra Carta della Qualità.

Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE10135 Mediazione digitale

Descrizione

Il presente progetto intende formare la figura della “Mediatrice Digitale”, che si pone quale risposta concreta alla crescente domanda di supporto e assistenza emergente a più livelli rispetto alla relazione tra infanzia, in particolare prima infanzia, e tecnologie digitali e della comunicazione. La figura che sarà formata avrà competenze di animazione e facilitazione digitale per un mercato estremamente ampio che coinvolge le componenti della società a vari livelli. Tale figura avrà competenze educative e formative, che vanno dagli apprendimenti di bambini ed anziani, alla ricerca-azione applicata alla didattica, dalla realizzazione di eventi di mediazione e animazione, alle competenze di contrasto dei comportamenti scorretti e patologici trasferiti ai contesti di internet e del digitale, fino all’identificazione delle nuove forme di dipendenza legate alle nuove tecnologie della comunicazione e ai nuovi pericoli legati al loro uso.
Parte integrante del corso è un periodo di formazione pratica presso aziende/enti partner, volto a fornire un’esperienza operativa e favorire il successivo inserimento nel mondo del lavoro.

Partecipanti

Il corso è riservato a donne con un’età compresa fra i 16 e i 64 anni compiuti, residenti o domiciliate nella Provincia Autonoma di Bolzano che si trovano in una situazione di non occupazione oppure a coloro che svolgono attività lavorativa subordinata o parasubordinata con reddito annuo inferiore a 8.000,00 € o autonoma con reddito annuo inferiore a 4.800 €.

Avviso di selezione

Importo pubblico: € 78.960,00

Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE20184 Formazione nel settore dell’amministrazione d’ufficio

Descrizione

L’obiettivo del progetto è di creare una figura specializzata nell’organizzazione amministrativa dell’ufficio che si occuperà sia degli aspetti relativi all’organizzazione delle attività interne sia di attività di front-office. Tale figura professionale è sempre più richiesta dal mercato del lavoro ed è in continua evoluzione. Difatti uno degli aspetti innovativi di questo percorso formativo riguarderà il modulo relativo alla Virtual Assistant. Il percorso formativo è indirizzato alle persone vittime di violenza, tratta o grave sfruttamento e a rischio di discriminazione e mira a promuovere e facilitare il loro reinserimento nel mondo del lavoro. Lo stage che verrà svolto presso le aziende presenti sul territorio sarà uno degli strumenti che ne favorirà la loro inclusione.

Partecipanti

Destinatarie del progetto “Assistente amministrativa/o d’ufficio” sono donne in età lavorativa, residenti o domiciliate in Provincia autonoma di Bolzano, che si trovano in una situazione di non occupazione, disoccupazione/in cerca di prima occupazione o inattività e che sono vittime di violenza, di tratta o grave sfruttamento e a rischio di discriminazione. Non sono previsti requisiti minimi di accesso ulteriori in termini titoli e/o esperienze.

Avviso di selezione

Importo pubblico: € 130.500,00

Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE20185 Housekeeper

Descrizione

Il percorso di formazione professionale è intento a formare la figura dell’Housekeeper, figura di supporto in tutte le operazioni del reparto housekeeping concernenti la gestione quotidiana della pulizia delle camere e delle zone comuni nel rispetto degli standard di soddisfazione del cliente.Le principali attività e responsabilità dell’Housekeeping riguardano: – Pulizia e manutenzione delle camere e delle aree comuni dell’albergo – Attenzione alle norme igieniche e al mantenimento degli standard di servizio e di qualità della struttura alberghiera -Gestione della lavanderia e del guardaroba -Coordinamento con il personale ai piani, con gli altri reparti e con la Direzione Questo percorso di formazione consente a chi opera nel settore di specializzarsi e acquisire nuovissime competenze, in linea anche con i principi della green economy, per sviluppare una carriera di successo in ambito alberghiero-ricettivo.

Partecipanti

I destinatari dell’intervento sono persone senza fissa dimora, appartenenti a uno dei gruppi di vulnerabili contemplati dal bando. Sono persone senza tetto, che vivono in alloggi d’emergenza, inadeguati o non sicuri, soggette a minacce di sfratto o violenza e affette da disgregazione, difficoltà relazionali e psicologiche per cui non riescono ad inserirsi o reinserirsi nel mondo sociale e lavorativo. I destinatari del progetto devono essere non occupati, disoccupati /in cerca di prima occupazione oppure inattivi e devono essere residenti o domiciliati sul territorio della Provincia autonoma di Bolzano. Requisito prioritario è la forte motivazione manifestata dal soggetto a superare lo stato di vulnerabilità in cui versa aderendo ad un percorso formativo che mira al loro reinserimento lavorativo e sociale. 

Avviso di selezione

Importo pubblico: € 221.442,00

Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE20186 Formazione nel settore dei servizi di pulizia e lavanderia

Descrizione

Il percorso formativo per addetto ai servizi di lavanderia intende formare un operatore in grado di effettuare tutte le attività e le operazioni tipiche per lavorare in imprese di tinto lavanderie. I destinatari del progetto sono i soggetti in età lavorativa, residenti o domiciliati in Provincia autonoma di Bolzano, che si trovano in una situazione di non occupazione e che appartengono al gruppo vulnerabili PERSONE SENZA FISSA DIMORA Nello specifico si intende rendere i partecipanti in grado di: – Eseguire tutte le attività di lavaggio in umido e secco, di follatura e stireria su indumenti, accessori per l’abbigliamento, capi in pelle e pelliccia, biancheria e tessuti ad uso domestico e commerciale, industriale e sanitario – Eseguire la manutenzione ordinarie delle attrezzature e delle macchine necessarie ai trattamenti di tinto-lavanderia – Gestire il rapporto con il cliente

Partecipanti

I destinatari del progetto sono i soggetti in età lavorativa, residenti o domiciliati in Provincia autonoma di Bolzano, che si trovano in una situazione di non occupazione e che appartengono al gruppo vulnerabili PERSONE SENZA FISSA DIMORA Si specifica che per Persona Senza Fissa dimora si intende una persona senza-tetto che vive in alloggi d’emergenza, inadeguati o non sicuri, soggetta a minacce di sfratto o violenza e affetta da disgregazione, difficoltà relazionali e psicologiche per cui non riesce ad inserirsi o reinserirsi nel mondo sociale e lavorativo 

Avviso di selezione

Importo pubblico: € 221.442,00

Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE30474 Azioni di formazione per il successo personale e formativo 2021

Descrizione

Il presente progetto intende contrastare il fenomeno della dispersione e dell’abbandono scolastico tramite l’attivazione di percorsi formativi destinati agli alunni degli Istituti Comprensivi di San Candido, Valdaora e Dobbiaco e della Scuola provinciale alberghiera di Brunico. I percorsi formativi intendono sviluppare un approccio positivo e alimentare la curiosità e l’interesse dello studente. Il progetto sarà caratterizzato da un approccio didattico innovativo allo scopo di incrementare la motivazione e la partecipazione positiva allo studio. I moduli comprendono: – Laboratorio di orticoltura – Falegnameria e circomotricità – Potenziamento linguistico (italiano e tedesco) – Giardinaggio e orticoltura Ulteriore supporto sarà dato alla possibilità di attivare colloqui di orientamento individuale, inteso ad aiutare gli studenti nell’attivazione delle loro risorse interne.

Partecipanti

L’intervento sarà destinato alle alunne e agli alunni delle scuole secondario di primo grado degli Istituti Comprensivi in lingua tedesca di Valdaora, Dobbiaco e San Candido e quelli della Scuola provinciale alberghiera di Brunico, caratterizzati da una situazione di rischio di abbandono scolastico precoce. I referenti scolastici, in fase di realizzazione, selezioneranno i partecipanti predisponendo una cartella psico-pedagogica individuale da cui emergano motivazioni e fabbisogni come: bisogni educativi speciali, una bassa media dei voti, un elevato numero di assenze, una situazione familiare difficile, un background familiare migratorio, al fine di contrastare l’abbandono scolastico precoce. 

Importo pubblico: € 95.984,00

Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE30475 Aggiornamento docenti 2021

Descrizione

Il progetto ha lo scopo di contrastare fenomeni di abbandono scolastico nell’età compresa tra i 18 e 24 anni, incrementando le competenze dei docenti e mettendo in atto di azioni di aggiornamento e di miglioramento nella pratica didattica. I docenti potranno approfondire gli aspetti legati a metodologie didattiche e strumenti innovativi.

Partecipanti

I destinatari sono i docenti della scuola medie degli Istituti Comprensivi di Valdaora, Dobbiaco e San Candido. 

Importo pubblico: € 20.846,00

Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE30476 Sportello pedagogico 2021

Descrizione

Obiettivo del progetto è quello di contrastare l’abbandono scolastico attraverso la realizzazione: – di una breve attività di prevenzione del bullismo a scuola; – di un numero di ore molto consistente dedicate allo sportello psicopedagogico, suddivise tra le tre scuole medie in lingua tedesca di Valdaora, San Candido, Dobbiaco. Con questo progetto si vuole sostenere il supporto a situazioni problematiche attraverso l’attivazione di risorse personali degli studenti, con il conseguente incremento del benessere degli studenti a scuola e ricadute positive sulla motivazione all’impegno, alla frequenza e allo studio.

Partecipanti

Destinatari dell’intervento sono gli alunni delle scuole secondarie di primo grado degli Istituti Comprensivi di Valdaora, Dobbiaco e San Candido a rischio di abbandono scolastico precoce. I referenti scolastici, in fase di realizzazione, selezioneranno i partecipanti predisponendo una cartella psico-pedagogica individuale da cui emergano motivazioni e fabbisogni come: bisogni educativi speciali, una bassa media dei voti, un elevato numero di assenze, una situazione familiare difficile, un background familiare migratorio, al fine di contrastare l’abbandono scolastico precoce. 

Importo pubblico: € 96.796,00

Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE30459 Summer school 2021 – Istituto Comprensivo di Valdaora

Descrizione

Il progetto ha lo scopo di contrastare fenomeni di abbandono scolastico nell’età compresa tra i 18 e 24 anni, agendo in modo preventivo sui giovani delle scuole secondarie di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Valdaora. Attraverso la realizzazione di una Summer School sulle competenze tecnologiche, informatiche, comunicative e manuali, il progetto intende rafforzare le competenze chiave dei ragazzi a rischio abbandono. Le modalità didattiche saranno adattate alle diverse necessità degli studenti, tenendo conto dei loro tempi e dei loro stili di apprendimento, in un’ottica di potenziamento delle loro competenze a livello individuale e di gruppo, sia cognitivo sia, soprattutto, metacognitivo ed emozionale.

Partecipanti

I destinatari sono gli alunni delle scuole secondarie di primo grado di Valdaora a rischio di abbandono scolastico precoce. In fase di realizzazione, i referenti scolastici preselezioneranno i partecipanti predisponendo una cartella psico-pedagogica individuale da cui emergano le loro motivazioni e i loro fabbisogni per contrastare l’abbandono precoce, come, ad esempio, una situazione familiare difficile, background familiare migratorio, bisogni educativi speciali, una bassa media di voti e un alto numero di assenze.

Importo pubblico: € 8.435,28

Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE30477 Sportello pedagogico – Waldorf 2021

Descrizione

Obiettivo del progetto è quello di contrastare l’abbandono scolastico attraverso la realizzazione: – di un’attività di prevenzione a tema “public speaking”; – di un numero di ore molto consistente dedicate allo sportello psicopedagogico, suddivise tra la scuola media e superiore Waldorf e la scuola media Montessori di Bolzano. Con questo progetto si vuole sostenere il supporto a situazioni problematiche attraverso l’attivazione di risorse personali degli studenti, con il conseguente incremento del benessere degli studenti a scuola e ricadute positive sulla motivazione all’impegno, alla frequenza e allo studio.

Partecipanti

Destinatari dell’intervento sono gli alunni della scuola secondaria di primo e secondo grado Waldorf di Bolzano e di primo grado Montessori di Bolzano, a rischio di abbandono scolastico precoce. I referenti scolastici, in fase di realizzazione, selezioneranno i partecipanti predisponendo una cartella psico-pedagogica individuale da cui emergano motivazioni e fabbisogni come: bisogni educativi speciali, una bassa media dei voti, un elevato numero di assenze, una situazione familiare difficile, un background familiare migratorio, al fine di contrastare l’abbandono scolastico precoce.

Importo pubblico: € 25.172,00

Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE10342 Project Manager certificato CAPM

Descrizione

Il percorso intende formare figure in grado di operare efficacemente con compiti di gestione e coordinamento di iniziative progettuali, secondo il modello definito a livello internazionale dal Project Management Institute. Il percorso comprende 240 ore di formazione su tutti i processi definiti in “A Guide to the Project Management Body of Knowledge” e la loro applicazione, il codice di comportamento e le responsabilità del Project Manager; comprende inoltre 114 ore sui temi della ricerca attiva del lavoro, inglese e tedesco tecnico-professionali, nuove tecnologie, self-empowerment e orientamento individuale. Il progetto prevede 200 ore di formazione pratica in azienda, contribuendo ad allargare le prospettive di carriera degli allievi. Il progetto consentirà infine di certificare le proprie competenze attraverso il superamento dell’esame CAPM del Project Management Institute.

Partecipanti

Le destinatarie del percorso formativo sono 10 donne, con diploma di laurea o di scuola superiore, residenti o domiciliate in Provincia di Bolzano, che si trovano in una situazione di non occupazione, disoccupazione o inattività. Titolo preferenziale è rappresentato dalla conoscenza di tedesco e inglese, esperienza formativa o professionale pregressa e una forte motivazione a sviluppare una professionalità nel Project Management e a lavorare in questo settore.

Avviso di selezione

Importo pubblico: € 105.980,00

Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE10343 Formazione nel settore della portineria notturna

Descrizione

 Il percorso per “Formazione nel settore della portineria notturna d’Hotel” mira alla formazione di una figura professionale in grado di occuparsi della gestione del cliente dalla prenotazione fino al termine della permanenza in struttura, assicurando risposte e soluzioni alle richieste in tempi rapidi, e del controllo della struttura e degli impianti, occupandosi della soluzione di semplici problematiche e malfunzionamenti. Il corso prevede la trattazione di contenuti relativi ad aree di competenze utili all’inserimento e reinserimento lavorativo: normativa di settore e sicurezza sul lavoro, accoglienza e gestione clienti, gestione amministrativa, sorveglianza notturna della struttura ricettiva. È inoltre previsto uno stage in strutture ricettive del territorio. I partecipanti avranno la possibilità di acquisire conoscenze e abilità spendibili in un settore strategico per il territorio della Provincia di Bolzano.

Partecipanti

L’accesso al corso è consentito a soggetti disoccupati, non occupati o inattivi di età superiore a 45 anni residenti o domiciliati in Provincia di Bolzano.
È richiesta forte motivazione e disponibilità alla frequenza al corso, nonché reale interesse ad intraprendere questa professione. In fase di selezione saranno considerate prioritarie percorsi formativi e professionali pregressi dei candidati coerenti con gli obiettivi del progetto, la conoscenza della seconda lingua e una buona capacità comunicativa.
A parità di punteggio in selezione, saranno garantite le quote di genere.

Avviso di selezione

Importo pubblico: € 105.560,00

Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE10344 Esperto/a nella creazione di contenuti XR

Descrizione

 La realtà mista (Mixed Reality, o XR) è il risultato della fusione del mondo fisico con il mondo digitale ed è la prossima evoluzione nell’interazione umana, informatica e ambientale offrendo possibilità di sviluppo che prima d’ora erano limitate alla nostra immaginazione.
Tale percorso intende formare 10 esperti nella creazione di contenuti ed esperienze in Realtà Mista (XR), dal concept iniziale al prodotto finito. Questi prodotti potranno essere focalizzati sull’incremento della produttività in azienda ma potranno anche essere sviluppati software utili a livello di marketing. L’esperienza di stage ha un duplice obiettivo: lo sviluppo di auto imprenditorialità e di lavoro in team, affrontando tematiche quali il problem solving e la gestione autonoma del processo di sviluppo.

Partecipanti

Destinatari dell’intervento sono 10 disoccupati di lunga durata o soggetti con maggiore difficoltà di inserimento lavorativo, residenti o domiciliati in Provincia di Bolzano. Costituiranno elementi preferenziali la motivazione alla frequenza del corso, la passione per l’innovazione, la creatività e le conoscenze pregresse in ambito informatico oltre che nello sviluppo di contenuti 3D.
A parità di punteggio in selezione, saranno garantite le quote di genere.

Avviso di selezione

Importo pubblico: € 105.420,00

Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE10345 Women in front-end development

Descrizione

Il progetto intende formare le competenze necessarie a lavorare come sviluppatrice web front-end, con competenze nella progettazione, sviluppo, testing e manutenzione di siti web. Il focus del corso è sulle tecnologie HTML, CSS, Javascript e JQuery; la parte centrale del corso riguarderà l’approfondimento del framework web React e gli aspetti fondamentali legati alla User Experience Design. Il corso formerà inoltre anche competenze di base nel linguaggio PHP e nel database server MySQL. La figura formata sarà determinante per definire e mantenere l’alta Qualità di un sito Internet, supportando in maniera efficace ed efficiente le esigenze connesse alle strategie digitali delle imprese, sia da un punto di vista tecnologico sia stilistico e della comunicazione. Il corso comprende 349 ore di formazione in aula e 200 ore di stage presso aziende del territorio.

Partecipanti

Destinatarie del progetto sono 10 donne, residenti o domiciliate in Provincia di Bolzano, che sono in situazione di non occupazione (non svolgono attività lavorativa o lavorano sotto il reddito minimo annuo, disoccupate oppure inattive). In fase di selezione costituiranno priorità: passione e interesse per il web e l’informatica, esperienze lavorative pregresse nell’ambito informatico, conoscenza della Seconda lingua, motivazione al ruolo.

Avviso di selezione

Importo pubblico: € 107.100,00

Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE10346 Modellatore – Modellatrice 3D con Autodesk Maya

Descrizione

Il percorso intende sviluppare nei partecipanti competenze che gli consentano di operare nei diversi settori produttivi che si avvalgono della modellazione 3D. Il suo utilizzo è diventato di primaria importanza all’interno del processo di digital trasformation in atto, anche in conseguenza del diffondersi della pandemia Covid-19, che sta costringendo le aziende al massiccio impiego della tecnologia. Numerose aziende operanti nei diversi settori dello STEM si avvalgono infatti dei benefici che la tecnologia legata alla modellazione 3D offre in molteplici ambiti dei processi aziendali. Il corso è strutturato in 344 ore di formazione in aula, 4 ore di orientamento individualizzato e 200 ore di stage.

Partecipanti

Come previsto dall’Avviso, destinatari dell’intervento sono 10 disoccupati di lunga durata o soggetti con maggiore difficoltà di inserimento lavorativo, residenti o domiciliati in Provincia di Bolzano. Titoli preferenziali in fase di selezione: – esperienze formative o professionali pregresse in ambito tecnologico; – passione per l’innovazione e le nuove tecnologie; – motivazione alla frequenza e al ruolo lavorativo. A parità di punteggio in selezione, saranno garantite le quote di genere.

Avviso di selezione

Importo pubblico: € 105.070,00

Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE30514 Innovazione delle competenze per gli specialisti della formazione

Descrizione

Il progetto intende sviluppare e innovare le competenze di figure che si sono specializzate nell’ambito formativo, migliorandone quindi sia la produttività sia la Qualità totale. I moduli avranno l’obiettivo di perfezionare competenze tecnico-professionali negli ambiti dell’analisi dei fabbisogni, progettazione, tutoraggio, coordinamento, direzione e rendicontazione di progetti formativi, competenze tecnico-informatiche per il miglioramento dell’efficienza nell’utilizzo dei software per la produttività d’ufficio e gestione dei processi, competenze della seconda lingua, project management e competenze trasversali (come il time management e la gestione dei collaborati, la salute e sicurezza sul lavoro e la rianimazione con defibrillatore), e lo sviluppo del lavoro in team in un’ottica di empowerment personal professionale

Partecipanti

Il progetto è destinato a 18 specialisti della formazione (tutti liberi professionisti) e si svilupperà su 12 percorsi formativi. I partecipanti hanno background formativi molto diversi (12 sono laureati e 6 diplomati), età (in media 44 anni) e anzianità professionali diverse (in media 11 anni), ma sono accomunati dalla passione nello svolgimento ruoli lavorativi diversi nel settore della formazione: analisi dei fabbisogni, progettazione, tutoraggio, coordinamento, direzione e rendicontazione di progetti formativi finanziati. 

Importo pubblico: € 161.420,00