Percorso formativo finanziato nell’ambito del PO 2014-2020

FSE20283 Potenziamento delle competenze nell’ambito gastronomico

Descrizione

Il progetto mira a formare 24 soggetti vulnerabili, target migranti, compresi i richiedenti asilo, che siano in grado di operare in ristoranti, bar e aziende di catering del territorio. Il progetto di formazione sarà distinto in tre percorsi: “addetto alla sala”, “addetto al bar” e “addetto al servizio catering”. Queste tre figure, sempre molto richieste dal contesto produttivo altoatesino, forniscono ai formati buone possibilità di trovare sbocchi lavorativi. I percorsi formativi mirano a favorire oltre allo sviluppo di competenze tecnico- professionali, relative alle tre figure professionali, anche quelle trasversali quali il saper comunicare in lingua italiana e tedesca e conoscenze sociali e civiche, competenze chiave per creare un buon processo di integrazione con il contesto locale altoatesino. Particolare rilevanza riveste inoltre la possibilità di effettuare uno stage presso aziende del territorio per fortificare le competenze acquisite in aula.

Partecipanti

I destinatari dell’intervento sono 24 soggetti vulnerabili migranti, compresi i richiedenti asilo, residenti o domiciliati in Provincia di Bolzano, in età lavorativa e che si trovino in uno stato di non occupazione, o disoccupazione o inattività e che desiderano accrescere la propria formazione nel settore della gastronomia, al fine di potersi inserire nel mondo del lavoro e nella società. Non è richiesta alcuna esperienza né titolo di studio né altra formazione pregressa alla mansione ma motivazione ad intraprendere un percorso di formazione per acquisire una adeguata professionalità nell’ambito del settore gastronomico.

Sbocchi lavorativi

La finalità è quella di favorire lo sviluppo di competenze in sala, sala bar e catering che investano sia l’area strettamente professionale di ognuno dei 3 percorsi, sia l’area civica, sociale e personale, sia l’area della comunicazione in lingua italiana e tedesca. La struttura del progetto è preordinata all’ottenimento di soft e hard skills che permettano ai corsisti di inserirsi con successo nel tessuto lavorativo locale, prevalentemente in quello alberghiero e della ristorazione.

Calendario

Il progetto prevede 3 percorsi di formazione che contano ognuno in 216 ore d’aula, 3 di orientamento individualizzato e 92 ore di formazione pratica in stage.

Avviso di selezione (Addetto alla sala)

Avviso di selezione (Addetto al bar)

Avviso di selezione (Addetto al servizio catering)

 

 

 

Richiesta informazioni:

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 6,7,12,13 del Reg.UE 2016/679-GDPR, cliccando su "Invia" dichiaro di aver preso visione dell'informativa per il trattamento dei dati personali. In merito al trattamento dei miei dati personali per la finalità B) dell'informativa - attività di marketing diretto

15 + 10 =