Il percorso è finanziato nell’ambito del PO FSE 2014-2020.

Informatica

Descrizione

I contenuti del corso comprendono:
– lo “zoom fatigue”: conoscerlo per gestirlo con le buone pratiche;
– la “vidiquette”: linee-guida per essere efficaci nella comunicazione online (setting, luce, inquadratura, ecc…);
– chiarezza, semplicità e sintesi: elemento fondamentale per i nostri contenuti di comunicazione;
– lavoriamo sull’elemento para-verbale e non verbale della comunicazione.

Obiettivi

L’emergenza-Covid ha dato una spinta notevole ad una modalità di lavoro “smart”, a distanza e non in presenza. Per questo, può essere utile approfondire il tema delle dinamiche di comunicazione adeguate al contesto specifico di riunioni da remoto, video-conferenze e call telefoniche e di come esse impattano sulle persone e sugli elementi rilevanti nella comunicazione in pubblico. Con uno sguardo specifico su come cambia anche il nostro modo di “essere” comunicatori nelle relazioni da remoto con i clienti e i colleghi. Nello specifico, gli obiettivi dell’intervento formativo sono:
– conoscere il fenomeno dello “zoom fatigue” (la stanchezza da eccesso di video-comunicazione) ed approfondire le tecniche per gestirlo con efficacia;
– conoscere le buone pratiche quando ci mettiamo di fronte alla video-camera (del computer o dello smartphone): setting, luce, inquadratura, ecc…
– approfondire l’impatto da remoto sulle persone (il c.d. “zoom fatugue”);
– approfondire le tecniche per lavorare con piena efficacia sull’elemento para-verbale e non verbale della comunicazione;
– approfondire ed applicare il concetto di semplicità al contenuto delle nostre comunicazioni a distanza.

Destinatari

I destinatari del presente progetto possono essere lavoratrici e lavoratori di micro, piccole, medie e grandi imprese, assunti presso una sede operativa/unità produttiva localizzata sul territorio della Provincia autonoma di Bolzano rientranti nelle seguenti categorie:
– con contratto di lavoro di diritto privato;
– lavoratrici e lavoratori con contratto a progetto;
– con contratto di solidarietà;
– collaboratrici/ collaboratori o coadiuvanti dell’imprenditore che prestano in modo continuativo la propria attività di lavoro nell’impresa, nel solo in caso di impresa familiare;
– socie-lavoratrici e soci-lavoratori di cooperative;
– titolari e soci amministratori/socie amministratrici di micro, piccole, medie e grandi imprese;
– lavoratrici e lavoratori autonomi e libere/i
professioniste/i.

Orari e calendario

Il modulo consiste in 16 ore di lezione in aula, suddivise in 2 giornate.
Le aule saranno formate da un massimo di 15 partecipanti.

 

Partecipanti

Il corso è destinato a chiunque voglia migliorare le proprie capacità di comunicare con il mezzo digitale.

VUOI ESSERE RICONTATTO? COMPILA IL FORM

Privacy

10 + 4 =